Nelle puntate precedenti vi ho parlato di due ostacoli alla motivazione che sono la perdita di valore e l’assenza di autoefficacia. Un altro aspetto importantissimo sono le emozioni. Quando un lavoratore è consumato da emozioni negative come ansia, rabbia o paura, non è motivato ​​a svolgere un compito. Come aiutare un dipendente a uscire da…

Questo contenuto è riservato ai soli membri.
Login Iscriviti adesso